Si tratta di alcune strutture all'interno di un camping di Isola Capo Rizzuto

(LaPresse) La procura della Repubblica di Crotone ha disposto il sequestro preventivo di un intero villaggio turistico. I carabinieri del Noe, Nucleo operativo ecologico per la tutela ambientale e la transizione ecologica, con il supporto dei militari sul territorio, stanno eseguendo un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip relativo a strutture e spazi ubicati all’interno del villaggio camping ‘Marinella’ di Isola Capo Rizzuto. Alla base del provvedimento presunti abusi edilizi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata