Una brutta esperienza che rischiava di trasformarsi in tragedia.

(LaPresse) Una brutta esperienza che rischiava di trasformarsi in tragedia. Domenica pomeriggio una donna di 48 anni è rimasta intrappolata con l’auto in panne in un sottopasso di Bologna che, a causa delle forti precipitazioni, era invaso dall’acqua. L’automobilista, in preda al panico, non è riuscita a comunicare con precisione alla centrale operativa dei carabinieri dove si trovasse. Ma i militari, seppur con difficoltà, sono riusciti a individuarla in tempo e a portarla in salvo quando l’acqua aveva già invaso l’abitacolo. Alla fine per la donna, che non ha avuto bisogno di cure mediche, solo un forte spavento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata