L'operazione 'Chimera' azzera il clan della "Famiglia Sanfilippo". Luce su due omicidi di 'lupara bianca'

(LaPresse) – Omicidi, estorsioni, armi e traffico di droga. Sono i reati di cui sono accusati, a vario titolo, i 55 arrestati dell’operazione ‘Chimera’, condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Caltanissetta, che ha azzerato il clan della “Famiglia Sanfilippo”. Si tratta, secondo gli investigatori, di un’organizzazione di stampo mafioso con base a Mazzarino ma con vari collegamenti con la Stidda di Gela e ramificazioni in tutta Italia, in particolare nel Milanese. L’operazione ha permesso di far luce su due casi di ‘lupara bianca’ e su un traffico di sostanze stupefacenti, in particolar modo cocaina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: