Il presidente di LaPresse ricorda il collaboratore del negozio Jack Emerson di Torino

“È andato via un pezzo della mia vita”. Così Marco Durante, presidente di LaPresse, ricorda Andrea Badino, storico collaboratore del negozio Jack Emerson di Torino, morto ieri sera in circostanze drammatiche. Durante, sconvolto dalla notizia, ricorda la gentilezza d’animo e l’intelligenza vivace di uomo colto, attento e solidale e rivolge un affettuoso pensiero alla famiglia.
“Con Andrea ho passato una vita bellissima. È stato il padrino del mio unico figlio maschio. Spero che Dio lo accolga con la stessa generosità che Andrea ha avuto in questa vita terrena”. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: