Brucia una pineta, intervento dei vigili del fuoco. Ipotesi roghi dolosi

Emergenza incendi a Pescara. I vigili del fuoco sono impegnati una serie di interventi nella zona sud della città. Diverse persone si sono riversate in strada, evacuazioni in corso. Le fiamme alte diversi metri, complice anche le temperature roventi, lambiscono alcune abitazioni e sono chiaramente visibili dalle spiagge della città. In fiamme una parte della pineta Dannunziana. Scene drammatiche nella zona sud di Pescara: nelle immagini video girate da alcuni testimoni, si vedono i bagnanti in fuga dalle spiagge. In azione, fra gli altri mezzi, due elicotteri e un canadair per spegnere un rogo anche a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti. 

La zona della pineta Dannunziana distrutta è il comparto 4. Secondo quanto si apprende, proprio da una porzione della riserva naturale sarebbe partito il primo innesco del vasto incendio che ha avvolto la zona sud di Pescara. Sarebbero 7 i roghi dolosi che avrebbero fatto da innesco al vasto incendio che ha colpito in queste ore soprattutto la zona sud di Pescara. Anche il capo della procura facente funzioni, Anna Maria Mantini, dovrebbe partecipare al sopralluogo previsto della pm Anna Benigni. Nel tardo pomeriggio c’è stata una riunione in procura, confermata per il momento l’ipotesi di incendio colposo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata