I malviventi, ancora in fuga, non sarebbero riusciti a portare via nulla

 (LaPresse) – Un assalto a un mezzo portavalori sulla A1 è avvenuto lunedì sera poco prima delle 20.30 nel tratto tra Bologna e Modena. Per coprire la fuga, i rapinatori hanno dato alle fiamme un veicolo e cosparso la carreggiata di chiodi. Nessuno dei coinvolti è rimasto ferito e l’incendio al veicolo è stato spento. Subito dopo l’assalto sono state rese  necessarie operazioni di rilievo da parte della Polizia Stradale e di bonifica del tratto.

Sul luogo dell’evento sono intervenute, oltre alle pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del fuoco, i soccorsi meccanici ed il personale della Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia. Nel tratto interessato si sono formate lunghe code in entrambe le direzioni. 

Il colpo andato a vuoto

 I malviventi si sono dati alla fuga e le ricerche sono ancora in corso. La banda, secondo una prima ricostruzione, non sarebbe riuscita a portare via nulla dal portavalori.  

 

Leggi anche: Bologna, inferno sul raccordo: incidente con esplosione e crollo sull’A14

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata