Così Matteo Biffoni a margine della manifestazione dei sindacati dopo la tragedia della 22enne

(LaPresse) “Il nostro è un distretto tessile e non può più fare da solo anche per i controlli. Comune e Regione hanno fatto 15 mila controlli a partire da settembre 2014 ma abbiamo bisogno che sia rinforzata la presenza dello Stato”. Così il sindaco di Prato Matteo Biffoni a margine della manifestazione dei sindacati dopo la tragedia di Luana D’Orazio, morta lunedì mattina all’interno della Orditura Luana di Montemurlo, in provincia di Prato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: