I Carabinieri del Ros e del Comando provinciale hanno sgominato a Napoli un'associazione a delinquere composta da cittadini afgani, pakistani e italiani

(LaPresse) I Carabinieri del Ros e del Comando provinciale hanno sgominato a Napoli un’associazione a delinquere composta da cittadini afgani, pakistani e italiani, che dietro compenso faceva avere documenti falsi per permessi di soggiorno nel nostro Paese. Una persona è stata portata in carcere, due ai domiciliari e per altre 11 è scattato l’obbligo di dimora. Le indagini hanno consentito di individuare in un internet point di Napoli la base logistica dell’organizzazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata