Così il direttore generale dei Musei di Stato Massimo Osanna, già direttore del Parco Archeologico di Pompei

(LaPresse) “Spero che presto riusciremo ad aprire anche nei fine settimana, come il ministro Franceschini ha annunciato. Si pensava già al 27 marzo e io ci tenevo moltissimo che fosse prima di Pasqua. Ci stiamo riuscendo. Speriamo che la situazione della pandemia non peggiori. La situazione, al momento, non è ottimale. Quindi monitoriamo quotidianamente la situazione”. Lo ha dichiarato il direttore generale dei Musei di Stato Massimo Osanna, già direttore del Parco Archeologico di Pompei, a margine della lectio magistralis che ha tenuto in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. “Ovviamente queste sono politiche che dipendono anche dal Comitato tecnico scientifico. Io credo che bisogna ascoltare quello che ci dicono gli esperti. In tutti i campi sono gli specialisti che possono dare direzioni”, ha precisato Osanna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata