La denuncia del direttore dell'unità operativa del 118 Giuseppe Galano

In Campania è stata ritenuta illegittima l’indennità di rischio dei medici del 118: è la denuncia lanciata da Giuseppe Galano, direttore dell’unità operativa del 118, che trova “inaccettabile la decisione della Corte dei Conti secondo cui l’indennità di rischio riconosciuta ai medici del servizio del 118 negli ultimi cinque anni, per un cavillo burocratico, è illegittima e quindi va restituita con decurtazioni dello stipendio del 25 per cento”. “Da eroi simo ocnsiderati come evasori, intervenga il presidente De Luca – chiede Galano – si rischia che l’intero servizio vada in default”. Tanti medici del 118, infatti, stanno pensando di allontarsi dal 118.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata