Il legale di un familiare di vittima nel giorno del secondo incidente probatorio

(LaPresse) – “Siamo l’unica parte offesa che ha presentato una perizia di parte. Le nostre conclusioni collimano con quelle della perizia di parte. Non possiamo svelare tutto perché siamo ancora in fase di indagine però sono sicuro che verranno fuori belle sorprese anche con omissioni e atti non compiuti” così Antonio Micillo, avvocato di Roberto Battiloro che perse il figlio Giovanni nel crollo di Ponte Morandi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata