Le due donne, di 62 e 92 anni, sono ricoverate all'ospedale Niguarda e sono in condizioni molto gravi

Un uomo di 56 anni ha accoltellato la moglie e la suocera dopo una lite. E’ successo questa mattina a Milano, in un appartamento in via Lambruschini, zona Bovisa, periferia nord di Milano. Le due donne, di 62 e 92 anni, sono ora all’ospedale Niguarda e sono molto gravi. L’uomo ha provato a uccidersi subito dopo il duplice accoltellamento: non sarebbe però in pericolo di vita. Sul caso indagano i carabinieri di Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata