Milano, 23 ott. (LaPresse) – "Se non ci sarà un aiuto sostanziale da parte dello Stato, il settore dell'intrattenimento in Italia è destinato a chiudere definitivamente". Lo ha dichiarato a LaPresse Maurizio Pasca, presidente SILB-Fipe, sindacato italiano dei locali da ballo, la più importante associazione italiana di categoria. "Il settore è ormai collassato. Se non arrivano immediatamente ristori economici da parte del Governo, l'intero settore è destinato a scomparire", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata