Milano, 20 ott. (LaPresse) – "E' iniziata, in alcune scuole di Milano e dei territori di riferimento delle Ats della Brianza e Insubria, la sperimentazione dei tamponi antigenici rapidi il cui esito si ottiene in circa 15 minuti. L'obiettivo è quello di individuare e isolare velocemente tutti i potenziali casi positivi in una fase di particolare incremento della diffusione dei contagi". Lo comunica il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Questa sperimentazione, in particolare, coinvolge per la città di Milano – fa sapere Palazzo Lombardia in una nota – 14 istituti scolastici ed è condotta dal personale della Clinica pediatrica dell'Asst Fatebenefratelli-Sacco diretta dal prof. Gian Felice Zuccotti in collaborazione con Ats Milano, l'Università degli studi di Milano e con il supporto dell'Ufficio scolastico regionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata