La comunicazione arriva dopo le lamentele per il mancato rilascio dei dati

La Cina riporta quasi 60.000 decessi correlati a Covid dall’inizio di dicembre. La comunicazione arriva dopo le lamentele per il mancato rilascio dei dati durante questo periodo in cui i contagi nel Paese sono cresciuti. Nello scorso mese il braccio di ferro anche con l’Ue in merito alle restrizioni per i passeggeri in arrivo dalla Cina, proprio per paura di un nuovo picco anche in Europa. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,