Secondo l'Università di Pechino il 64% della popolazione è venuta a contatto con il virus

Circa 900 milioni di persone in Cina sono state infettate dal coronavirus. È quanto riporta uno studio dell’Università di Pechino citato dalla Bbc. Il rapporto stima che il 64% della popolazione del Paese sia venuta a contatto con il virus. Nella provincia di Gansu la percentuale sarebbe del 91%. Il rischio ora – spiega il report – è legato alle aree rurali dove milioni di cinesi si recheranno in vista del capodanno lunare del 23 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,