Poi il presidente del Lazio si corregge: "Appello a tutti, cerchiamo di convincere gli indecisi"

“A me è capitato al mercato e in un bar di convincere due persone a non fare il vaccino… cioè scusate a farlo. Noi abbiamo combattuto tutta la vita per avere medicine gratis e ora è una follia che qualcuno lotti per non essere curato”. Piccolo lapsus del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti durante le dichiarazioni a margine della campagna vaccinale antinfluenzale. Durante il racconto di un incontro con una signora il presidente ha inavvertitamente detto di averla convinta a non vaccianarsi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata