Conferenza stampa del premier dopo il Consiglio europeo: "Casi più in salita in altri Paesi rispetto all'Italia"

(LaPresse) L’indice Rt e i nuovi casi di contagio sono in leggera risalita in Italia. Il governo registra qualche preoccupazione, pensa a nuove misure e intende procedere con la terza dose di vaccinazione per gli Under 60? “Rispetto all’Italia i contagi sono molto più in salita in altri Paesi e rispetto alla Gran Bretagna noi abbiamo mantenuto delle cautele come mascherine e distanziamento”, ha spiegato il presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa al termine del Consiglio europeo, rispondendo a una domanda di LaPresse. La terza dose di vaccino “sarà necessaria, per certe categorie specialmente. Come al solito si procederà in ordine di fragilità, di età. In quel senso sarà fatta”. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: