Il governatore della Campania: "Inimmaginabile che i medici siano i primi a contagiare"

(LaPresse) “Sono già partiti anche da noi i primi provvedimenti di sospensione di medici non vaccinati, dall’Asl Napoli 2. Si stanno facendo i censimenti aggiornati per le altre Asl, procederemo con il massimo rigore. Per i numeri che abbiamo oggi, non ci sarà un problema di carenza del personale”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine di una conferenza stampa sul trasporto pubblico a Napoli. “Ma come si fa – ha aggiunto De Luca – a non capire che il primo dovere che abbiamo è quello di garantire ospedali sicuri? Ma possiamo immaginare medici che per primi contagiano? Bisogna essere davvero irresponsabili”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata