Un quartiere centrale è stato chiuso per evitare il rischio di un'impennata di casi

(LaPresse) Tutti gli abitanti di Guangzhou, nel sud della Cina, sono stati sottoposti a tampone per mettere in sicurezza la metropoli di 15 milioni di persone, dopo che la scorsa settimana sono stati individuati 20 nuovi casi di covid-19. Un quartiere centrale è stato chiuso e ai residenti è stato ordinato di rimanere a casa. Chiusi i mercati all’aperto, gli asili nido e i luoghi di intrattenimento, vietato il pranzo al ristorante al chiuso. In dad gli studenti delle scuole elementari

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata