Protesta di migliaia di ristoratori che cercano di arrivare a Montecitorio

Migliaia di ristoratori a Roma per la manifestazione non autorizzata ‘Io apro’. La protesta contro le chiusure imposte dal governo. Capitale blindata. Momenti di tensione, con la polizia che ha circondato Piazza San Silvestro, vicino a Montecitorio, per impedire l’accesso ai manifestanti. La tensione √® salita quando qualcuno, tra i manifestanti, ha lanciato bombe carta proprio tra le forze dell’ordine, schierate in assetto anti-sommossa, mentre altri urlavano: “Teniamo le mani in alto, veniamo in pace”. Un ragazzo ammanettato ha chiesto comprensione agli agenti: “Non vogliamo scontri, non serve a nulla. Chiediamo in maniera civile di essere scortati da voi verso Piazza Montecitorio”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata