Avrebbe fornito informazioni false al procuratore quando è stato convocato come persona informata dei fatti nell'ambito dell'inchiesta sul piano pandemico e l'epidemia nella Bergamasca

Ranieri Guerra, il direttore vicario dell’Organizzazione mondiale della sanità e in passato direttore generale prevenzione al ministero della Salute, è indagato a Bergamo: avrebbe fornito informazioni false al procuratore quando è stato convocato come persona informata dei fatti nell’ambito dell’inchiesta sul piano pandemico e l’epidemia nella Bergamasca. Lo anticipa Report sul proprio sito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata