Nel Paese, finora, sono 400.000 le persone che hanno ricevuto il siero

All’aeroporto di Belgrado sono arrivate circa 40.000 dosi del vaccino russo Sputnik V, per il programma di vaccinazione della Serbia. Nel Paese, finora, sono 400.000 le persone che hanno ricevuto il siero. La consegna odierna ha integrato migliaia di dosi di Sputnik V e Pfizer arrivate all’inizio di questo mese, insieme a un milione di dosi di Sinopharm dalla Cina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata