Il ministro degli Affari Europei: "Proteggere confini europei per evitare terza ondata"

“Proteggere i confini europei non significa chiuderli ma evitare la terza ondata, il coordinamento tra i Paesi europei è fondamentale”. Così il ministro degli Affari Europei Vincenzo Amendola da Napoli: “Il patentino è all’ordine del giorno del dibattito, l’unità europea significa protezione dei cittadini”. Sui vaccini e i ritardi di questi giorni ha aggiunto: “L’Italia come tutti i Paesi Ue deve correre per avere piani vaccinali che proteggono i nostri cittadini” spiegando che le rassicurazioni fatte alla presidente della commissione von der Leyen “sono un elemento di garanzia”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata