Il senatore: "Ancora una volta Big Pharma fa quello che vuole con i soldi dei contribuenti"

(LaPresse) “O vengono in aula e ci portano i contratti con le multinazionali del farmaco o non c’è obbligatorietà che tenga”. Così il Senatore di Italexit, Gianluigi Paragone risponde alle domande dei giornalisti sul rendere obbligatoria la profilassi contro il covid. “Se lo scordino!”, ha ribadito Paragone che ha poi concluso: “Ancora una volta Big Pharma fa quello che vuole con i soldi dei contribuenti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata