Così il governatore del Lazio allo Spallanzani di Roma per il via alla campagna di vaccinazione

(LaPresse) Nicola Zingaretti all’INMI Spallanzani di Roma, nel giorno delle prime vaccinazioni anti-covid in Italia ed Europa. ”La giornata è dedicata a coloro che non ce l’hanno fatta e agli operatori sanitari in trincea da un anno. Per ottenere risultati dobbiamo vaccinare milioni di persone, bisogna dare il via ad una campagna che durerà qualche mese. Oggi è una giornata simbolica, non bisogna abbassare la guardia. E’ l’inizio della fine”, le parole del governatore del Lazio. Il leader del Pd ha aggiunto:2 I vaccini arriveranno ogni settimana, entreremo nel vivo della distribuzione fra qualche mese. Il primo vaccino della Pfizer porterà all’arrivo di un’altra casa farmaceutica. Le indicazioni sono di 400.000-450.000 dosi a settimana. Occorre prima vaccinare i vaccinatori, poi il personale sanitario, per arrivare ad aprile-maggio ad una campagna che possa far pensare ad un’immunità di gregge.”

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata