È quanto emerge dal conteggio della John Hopkins University

Nel mondo sono stati superati 80 milioni di contagi di coronavirus. È quanto emerge dal conteggio della John Hopkins University, che riferisce precisamente di 80.027.056 casi. Sempre secondo la stessa istituzione, i decessi registrati in tutto il mondo sono 1.753.313.

I primi Paesi al mondo per numero di contagi sono Usa (con 18.771.885 casi), India (con 10.169.118 casi) e Brasile (con 7.448.560 casi), seguiti da Russia, Francia, Regno Unito, Turchia, Italia, Spagna e Germania. Gli Stati Uniti hanno anche il tristissimo primato del numero di vittime, con 330.345 persone che hanno perso la vita; a seguire il Brasile con 190.488 vittime e l’India con 147.343. Seguono ancora Messico, Italia, Regno Unito, Francia e Iran.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata