La Francia blocca il trasferimento. Telefonata tra Macron e Johnson

I camion in attesa di lasciare la Gran Bretagna costretti a fare marcia indietro per chilometri dopo che la Francia ha bloccato i viaggi dal Regno Unito per 48 ore a causa della variante inglese del coronavirus, risultata essere più contagiosa. Le misure hanno sollevato timori per la carenza di alcuni prodotti alimentari deperibili in Gran Bretagna se le restrizioni dovessero prolungarsi nei prossimi giorni. Dopo una conversazione con il presidente francese Emmanuel Macron, il premier britannico Boris Johnson ha affermato di aver compreso il motivo delle nuove misure e di aver espresso la speranza per una rapida ripresa della libera circolazione tra i due Paesi. Johnson ha aggiunto che i funzionari di Francia e Regno Unito stanno lavorando per sbloccare il flusso del commercio il più velocemente possibile. Macron, in precedenza, aveva detto che la Francia sta cercando un sistema per sottoporre tutti i conducenti di camion al test Covid prima di arrivare in Francia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata