von der Leyen: "Probabilmente primi europei saranno vaccinati entro la fine del 2020"

L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha riferito che procederà alla valutazione del vaccino contro il coronavirus di Pfizer-BioNTech in una riunione che si terrà il 21 dicembre. L’Ema ha fatto sapere di aver preso la decisione dopo aver ricevuto ulteriori dati dai produttori del farmaco. L’annuncio dell’Ema è arrivato dopo che il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, e altri avevano pubblicamente richiesto che l’Agenzia si muovesse più rapidamente per l’approvazione del farmaco di Pfizer-BioNTech, rispetto alla riunione programmata per il 29 dicembre. Il farmaco è già stato somministrato a migliaia di persone in Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti.

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Emaporterà a termine la sua valutazione il prima possibile e solo una volta che i dati sulla qualità, sicurezza ed efficacia del vaccino saranno sufficientemente solidi e completi per determinare se i benefici del vaccino superano i suoi rischi”, si legge in una nota dell’Agenzia. La riunione prevista per il 29 dicembre “verrà mantenuta se necessario”. Dopo il via libera del Comitato “la Commissione europea – si legge ancora nella nota – accelererà il suo processo decisionale” per dare l’autorizzazione all’immissione in commercio del farmaco in tutti i 27 Paesi in pochi giorni.

Immediato il commento favorevole della presidente della Commissione Ue von der Leyen: “Ogni giorno è importante, lavoriamo a tutta velocità per autorizzare vaccini contro il Covid-19 che siano sicuri ed efficaci. Accolgo con favore la notizia che l’Ema ha anticipato il suo incontro per discutere del vaccino Pfizer/BioNTech prima di Natale. Probabilmente i primi europei saranno vaccinati prima della fine del 2020!”, ha scritto su Twitter Ursula von der Leyen.

Il ministro Boccia ha poi chiarito che “Arcuri è pronto per far partire il via libera al piano di distribuzione dei vaccini appena ci sarà l’ok europeo”.”Domani con il ministro Speranza, il commissario Arcuri e il capo dipartimento della Protezione civile Borrelli terremo la riunione finale per varare il piano vaccini”, ha chiarito il ministro in un’intervista a Rainews.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata