Manifestazione davanti a Montecitorio

Alcuni rappresentanti di Federmatrimoni, l’associazione che rappresenta la filiera italiana che si occupa di eventi e cerimonie, hanno manifestato questa mattina davanti a Montecitorio, donando confetti e bomboniere ai parlamentari. “Molte nostre aziende chiuderanno il 31 dicembre perché c’è incertezza sul 2021 e se la filiera non lavora per due anni, 450mila persone rischiano di finire per strada”, spiega Serena Ranieri, presidente dell’associazione: “Con la nostra protesta dolce speriamo di ottenere di più dalla politica che con le urla”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata