Il ministro della Salute a proposito delle messe della vigilia

La misura del coprifuoco ci sarà anche il 24, 25 e 31 dicembre? “Penso che vada confermata ancora, è una delle norme che ha consentito di iniziare percorso graduale e faticoso per piegare la curva”. Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, a ‘Live non è la D’Urso’, su Canale 5. “La messa di Natale? Ho grande rispetto, ma se c’è un coprifuoco va rispettato”, aggiunge.

“Il Natale è più insidioso dell’estate” per i contagi da Covid-19, secondo il ministro Speranza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata