Il punto settimanale della cabina di regia, Locatelli: "Si apre spiraglio, non facciamo gli errori dell'estate"

Gli esperti della cabina di regia sul Covid-19 hanno tenuto la consueta conferenza stampa settimanale per fare il punto sulla pandemia in Italia, esprimendo un cauto ottimismo per il rallentamento della curva. I dati sono evidentemente indicativi di uno spiraglio significativo che si apre, ma questa è una ragione per insistere. “Evitiamo di ripetere l’errore dell’estate scorsa quando si è pensato fosse tutto alle spalle”, ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli.

“Negli ultimi giorni la curva del numero dei casi comincia ad appiattirsi e rallenta la crescita dell’incidenza dell’epidemia e la probabilità di saturazione dei posti letto si è un po’ allontanata”, ha affermato il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro, sottolineando che “ci troviamo in una fase di rischio alto in tutto il Paese ma arrivano segnali di efficacia delle misure.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata