Dopo le dimissioni di Zuccatelli, nominato l'ex rettore della Sapienza

Si chiude una polemica e se ne apre subito un'altra. Il commissario Giuseppe Zuccatelli – nominato dal governo per gestire l'emergenza Sanità in Calabria, dopo la brutta figura in diretta tv del suo predecessore Cotticelli – rassegna le dimissioni e lo fa, come aveva più volte detto, solo dopo la telefonata del ministro della Salute, Roberto Speranza. Nominato al suo posto Gaudio: ex rettore della Sapienza, da pochi giorni, ma non ancora completamente fuori dall'Università romana, e calabrese di nascita – precisamente di Cosenza – Gaudio dal 2020 è consigliere del ministro dell'Università e della Ricerca per formazione nell'area sanitaria e per i rapporti con il Servizio sanitario nazionale. A Gino Strada è stata invece affidata una sorta di consulenza mirata per la gestione dell'emergenza Covid nella regione. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata