Le ha illustrate il premier Giuseppe Conte

Questa la suddivisione, regione per regione, dell'Italia in base al nuovo DPCM illustrato dal premier Giuseppe Conte

AREA GIALLA – Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto, Province di Trento e Bolzano

In Area Gialla, oltre alle limitazioni previste dal precedente DPCM – coprifuoco alle 22, musei chiusi, Dad per le superiori e mascherina obbligatoria dai 6 anni in su per chi resta in presenza – stop ai concorsi e centri commerciali chiusi nei weekend. Bar e ristoranti chiusi alle 18. I mezzi di trasporto possono essere riempiti solo a metà.

AREA ARANCIONE – Puglia e Sicilia

Oltre alle misure previste nell'Area Gialla, sono vietati gli spostamenti dai territori e nei territori, compresi i comuni; stop anche ai ristoranti.

AREA ROSSA – Piemonte, Lombardia, Calabria e Valle d'Aosta

In Area Rossa è vietato ogni spostamento, anche all'interno del proprio comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute. Vietati gli spostamenti da una regione all'altra e da un comune all'altro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata