Serie A, la 16esima giornata di campionato: tutti i risultati

Dal derby di Torino a Bologna-Milan martedì sera: questa settimana lo spezzatino è più lungo che mai

martedì

BOLOGNA-MILAN 0-0 | FOTO (ore 20.30)

BOLOGNA: Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Poli (36' st Orsolini), Nagy, Svanberg (16' st Dzemaili), Mbaye; Santander (46' st Destro), Palacio. A disp. Da Costa, Santurro; De Maio, Gonzalez, Paz; Donsah, Krejci; Falcinelli, Okwonkwo. All. Inzaghi.
MILAN: Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso (40' st Laxalt), Kessie, Bakayoko, Calhanoglu (33' st Mauri); Cutrone (16' st Castillejo), Higuain. A disp. Reina, A. Donnarumma; Abate, Conti, Musacchio; Bertolacci, Montolivo; Halilovic, Tsadjout. All. Gattuso.
Arbitro: Maresca di Napoli.
Note: espulso Bakayoko (M) al 31' st per doppia ammonizione; ammoniti Calabria, Kessiè, Romagnoli (M), Santander, Helander (B)

Lunedì

ATALANTA-LAZIO 1-0 | FOTO (ore 20.30)
1' Zapata

1' Zapata! Subito il gol dell'Atalanta! Gosens sulla sinistra, Radu intercetta e Zapata da pochi passi batte Strakosha!

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino (57' Djimsiti), Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez (85' Masiello), Ilicic (68' Pasalic), Zapata. All. Gasperini.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace (78' Caicedo), Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj (64' Luis Alberto), Milinkovic-Savic, Lulic; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi.
ARBITRO: Orsato di Schio
NOTE: Ammoniti Parolo (L), Zapata (A), Wallace (L), Lukaku (L), Hateboer (A), Acerbi (L)

Domenica
ROMA-GENOA 3-2 | FOTO (ore 20.30)

17' Piatek (G), 30' Fazio (R), 33' Hiljemark (G), 45' Kluivert (R), 59' Cristante (R)

59' Roma in vantaggio: segna Cristante con un tiro al volo dopo l'assist di Kluivert
45' Kluivert segna per la Roma e ristabilisce la parità: azione in solitaria dell'olandese e tiro di destro che finisce nell'angolino basso sul secondo palo
33' Hiljemark da calcio d'angolo: stavolta Olsen non può farci nulla. Genoa di nuovo in vantaggio
30' Fazio risponde a Piatek: calcio di punizione dalla sinistra, il centrale mette in rete con un tiro al volo
17' Piatek segna e porta il Genoa in vantaggio, ma che errore di Olsen! La palla sfugge sotto le braccia dello svedese e l'attaccante mette in rete in scivolata

ROMA (3-4-3): Olsen; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, Cristante, Nzonzi, Kolarov; Under (31' st Santon), Zaniolo, Kluivert (35' st Schick). All. Di Francesco.
GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic (15' st Pereira); Romulo (24' st Pandev), Hiljemark, Sandro (20' st Rolon), Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé. All. Prandelli.
ARBITRO: Di Bello di Brindisi.
NOTE: ammoniti Zukanovic, Rolon (G), Zaniolo (R).

CAGLIARI-NAPOLI 0-1 | FOTO (ore 18)
91' Milik (N)

91' Milik! Grande punizione del polacco da poco fuori area: partenopei in vantaggio nel finale

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Pisacane (dal 86' Cigarini), Romagna (dal 79' Andreolli), Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Barella; Ionita, Joao Pedro; Farias (dal 70' Sau). A disp. Aresti, Rafael, Pajac, Dessena, Cerri. All. Maran
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit (dal 80' Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Ounas (dal 71' Insigne), Allan, Diawara (dal 62' Mertens), Zielinski; Fabian, Milik. A disp. Meret, Karnezis, Hysaj, Albiol, Luperto, Hamsik, Rog, Younes. All. Ancelotti.
Arbitro: Doveri di Roma
Note: ammoniti Padoin (C), Maksimovic (N), Insigne (N), Sau (C).

FIORENTINA-EMPOLI 2-1 | FOTO (ore 15)
24' Krunic (E), 40' Mirallas (F), 59' Simeone (F)

59' Simeone porta la Fiorentina in vantaggio, 2-1
40' Mirallas ristabilisce la parità
24' Empoli in vantaggio: la sblocca Krunic

Reti: Krunic (E) al 24', Mirallas (F) al 41' pt, Simeone (F) al 14', Dabo (F) al 33' st. 
FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Ceccherini, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi (Hancko dal 47' st); Gerson, Norgaard (Dabo dal 30' st), Benassi; Chiesa, Simeone, Mirallas (Eysseric dal 30' st). All. Pioli.
EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Krunic, Traore (Zajc dal 27' st), Bennacer (Capezzi dal 9' st), Antonelli (Untersee dal 27' st); La Gumina, Caputo. All. Iachini.
Arbitro: Giacomelli di Trieste
Note: Ammoniti Benassi (F), Krunic (E), Gerson (F). 

FROSINONE-SASSUOLO 0-2 | FOTO (ore 15)
44' Ariaudo (autogol), 58' Berardi (S)

58' Rete di Berardi, Frosinone raddoppia 
44' Autogol di Ariaudo, Frosinone in vantaggio

Reti: Ariaudo (autogol, F) al 44' pt, Berardi (S) al 13' st.
FROSINONE (3-4-2-1): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano (Cassata dal 1' st); Zampano, Chisbah (Pinamonti dal 19' st), Maiello, Beghetto; Ciano, Campbell (Soddimo dal 18' st); Ciofani. All. Longo.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Sensi (Bourabia dal 32' st), Locatelli, Duncan; Berardi, Babacar (Brignola dal 35' st), Di Francesco (Magnani dal 43' st). All. De Zerbi.
Arbitro: Abbattista di Molfetta.
Note: Ammoniti Chisbah (F), Rogerio (S), Sensi (S), Ciano (F).

SAMPDORIA-PARMA 2-0 | FOTO (ore 15)
66' Caprari (S), 70' Quagliarella (S)

70' Ancora Samp, Quagliarella firma il raddoppio
66' Sampdoria in vantaggio con un gol di Caprari

Reti: Caprari (S) al 22', Quagliarella (S) al 25' st.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez (Saponara dal 37' st); Quagliarella (Kownacki dal 44' st), Caprari (Defrel dal 24' st). All. Giampaolo.
PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo (Ciciretti dal 31' st); Rigoni, Scozzarella (Stulac dal 37' st), Barillà; Siligardi (Ceravolo dal 24' st), Inglese, Biabiany. All. D'Aversa.
Arbitro: Pairetto di Nichelino.
Note: Ammoniti Murru (S), Scozzarella (P), Linetty (S)

SPAL-CHIEVO 0-0 | FOTO (ore 12.30)

SPAL: Gomis, Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.  All. Semplici.
CHIEVO: Sorrentino, Bani, Rossettini, Barba, Jaroszynski, Hetemaj, Radovanovic, Leris; Giaccherini; Meggiorini, Pellissier. All. Di Carlo.
ARBITRO: Banti.

Sabato

TORINO-JUVENTUS 0-1 | FOTO
70' rig. Ronaldo 

70' Ronaldo! Il portoghese segna da calcio di rigore. Ichazo tocca, ma non trattiene. Gravissimo l'errore di Zaza che nel tentativo di passare la palla al portiere tocca troppo piano il pallone e Mandzukic riesce così ad anticipare l'estremo difensore

TORINO (3-5-2): Sirigu (20' Ichazo); Izzo, Nkoulou, Djidji; Ola Aina (84' Berenguer), Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi (75' Parigini); Zaza, Belotti. A disp. Ichazo, Rosati, Lyanco, Soriano, Lukic, Damascan, Edera, Berenguer, Moretti, Parigini, De Silvestri, Bremer. All. Mazzarri.
JUVENTUS (4-3-3): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. All. Allegri.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.
NOTE: Ammonito Zaza (T), Pjanic (J), Emre Can (J), Cristiano Ronaldo (J), Ansaldi (T), Perin (J)

INTER-UDINESE 1-0 | FOTO
76' rig Icardi

76' ICARDI! Il capitano porta in vantaggio l'Inter da calcio di rigore dopo il contatto di mano di Fofana in contrasto con Skriniar. Icardi fa il cucchiaio che spiazza Musso e mette in rete

INTER (4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Borja Valero (55' Lautaro Martinez), Joao Mario; Politano (85' Nainggolan), Icardi, Keita Balde (70' Perisic). All. Spalletti
UDINESE (5-3-2): Musso; Ter Avest (92' Vizeu), Stryger, Ekong, Nuytinck, D'Alessandro; Fofana (85' Machis), Behrami, Mandragora; De Paul, Pussetto. All. Nicola
ARBITRO: Abisso di Palermo
NOTE: Ammoniti Asamoah (I), Politano (I), Musso (U), Lautaro Martinez (I)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata