Gareth Bale è ancora la stella indiscussa della squadra

Per il Galles, la preparazione al Campionato Europeo è stata completamente stravolta dalle accuse di violenza nei confronti dell’ormai ex allenatore Ryan Giggs. L’ex ala del Manchester United è stata accusato ad aprile di aver aggredito due donne e di aver esercitato un comportamento di controllo e coercitivo. Il suo processo dovrebbe iniziare il 24 gennaio 2022, con un’udienza di preparazione fissata per luglio. Giggs è ancora nominalmente l’allenatore, ma l’assistente Robert Page sarà alla guida della squadra a Euro 2020, a partire dalle partite del girone contro Svizzera e Turchia a Baku, in Azerbaigian, e poi contro l’Italia a Roma. Nel 2016 il Galles ha raggiunto le semifinali sotto la guida di Chris Coleman nella sua prima apparizione a un campionato europeo. I Dragoni hanno perso solo contro i futuri campioni del Portogallo. Page ha fatto abbastanza bene da quando Giggs è stato arrestato a novembre. La squadra ha vinto quattro delle sue sei partite sotto il suo allenatore ad interim e ha ottenuto la promozione nella massima serie della Nations League. L’unica battuta d’arresto è stata per 3-1 contro il Belgio, proprio la squadra sconfitta dal Galles nei quarti di finale di Euro 2016.

La stella indiscussa è Gareth Bale

Gareth Bale è ancora la stella indiscussa della squadra gallese. Il veloce attaccante ha trascorso la stagione in prestito al suo vecchio club Tottenham ma è pronto a tornare al Real Madrid dopo l’arrivo di Carlo Ancelotti in panchina. Bale e i suoi compagni di squadra del Galles hanno festeggiato le qualificazioni a Euro 2020 ballando con uno striscione per i tifosi con la scritta ‘Galles. Golf. Madrid. In That Order’ dopo aver battuto l’Ungheria nel 2019. Quello slogan è stata una sorta di risposta alle accuse rivolte a Bale di mancanza di entusiasmo per il club. L’altro grande nome del Galles, il centrocampista della Juventus Aaron Ramsey, ha saltato la maggior parte delle partite negli ultimi tre anni a causa di vari infortuni e ha giocato poco con i bianconeri, ma se in forma potrà essere un’arma importante. Ramsey ha segnato entrambi i gol nella vittoria per 2-0 sull’Ungheria nel 2019 che ha assicurato la qualificazione. Gli altri giocatori da tenere d’occhio sono il difensore centrale Joe Rodon e il terzino destro Neco Williams di Tottenham e Liverpool. Il centrocampista Ethan Ampadu, in prestito dal Chelsea allo Sheffield United retrocesso, è stato selezionato nonostante abbia saltato la fine della stagione per un infortunio. Infine c’è il difensore veterano Chris Gunter che, pur giocando nella terza divisione inglese, ha collezionato la sua 100esima presenza in a marzo e aggiunge esperienza a una squadra altrimenti molto giovane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata