La leggenda del calcio raggiungerà il fatidico traguardo il 23 ottobre

L'artista brasiliano Eduardo Kobra ha reso omaggio a Pelé con un murale nella città costiera di Santos, nello Stato di San Paolo, a pochi giorni dall'ottantesimo compleanno della leggenda del calcio, che cadrà il 23 ottobre. Dopo due mesi di ricerca e 45 giorni di lavoro, domenica 17 ottobre Kobra ha terminato il dipinto di 800 metri quadrati. Il murale fa parte del progetto di rinascita e rivitalizzazione di Santos – nella cui squadra Pelè giocò per quasi tutta la sua carriera – e rappresenta i simboli della città, tra cui il caffè, la borsa, il porto, un tram e, appunto, l'icona più grande, Pelé. Nel Santos Pelè – probabilmente il calciatore più forte di sempre – giocò 586 partite, segnando 571 reti, prima di chiudere la carriera nei New York Cosmos. Con la nazionale brasiliana Pelè ha invece disputato 92 match, realizzando 77 gol e vincendo tre Coppe del Mondo: 1958, 1962 e 1970.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata