I fondi per progetti di di forestazione urbana e per realizzare comunità energetiche

Una raccolta fondi di Legambiente dedicata alla Giornata mondiale dell’Ambiente, che si festeggia sabato 5 giugno, e all’associazione che compie 40 anni. Fino al 6 giugno una raccolta solidale che, spiega il presidente di Legambiente Stefano Ciafani, sarà finalizzata a finanziare otto progetti, tutti sul territorio italiano.

“Da quattro decenni giriamo in lungo e in largo per il paese per la tutela ambientale e per promuovere le tante attività che l’associazione fa”, ha detto Ciafani ospite di Questioni di Stilo su RadioRai. “In 40 anni sono stati portati a casa diversi risultati”. E adesso, nel pieno della transizione ecologica in un momento storico particolarmente importante per il paese occorre imboccare la strada giusta.

La raccolta fondi ha una finalizzazione “molto concreta cioè otto progetti sul territorio nazionale, 4 sono progetti di forestazione urbana realizzati in quattro città: Torino, Milano, Roma e Napoli e poi 4 progetti per realizzare comunità energetiche in città del paese partendo dal centro sud”, ha aggiunto Ciafani, spiegando che le comunità energetiche mettono insieme tecnologie e persone”, un vantaggio perché i proventi della vendita di energia elettrica vengono divisi tra 10/20 famiglie che vivono in quel luogo, mettendo insieme quindi non solo tecnologia che produce energia elettrica ma restituendo qualcosa alle famiglie che ne hanno bisogno”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata