Giovedì 12 Maggio 2016 - 00:00

Verona, ritrovati quadri rubati a novembre: erano in Ucraina

Tra le tele Tintoretto, Rubens, Mantegna e Pisanello. Franceschini: Presto a casa

Franceschini

Sono stati ritrovati in Ucraina i 17 quadri che erano stati rubati lo scorso 19 novembre dal museo Castelvecchio di Verona. Le tele, tra cui ci sono capolavori di Tintoretto, Rubens, Mantegna e Pisanello, sono preziosissime: il valore complessivo è di oltre 16 milioni di euro. Ad annunciarlo è stato  il presidente ucraino, Petro Poroshenko, che ha spiegato come le autorità ucraine inviteranno nel Paese le autorità italiane per la stima necessaria a confermare l'autenticità delle opere, passo necessario per il ritorno in patria.

"E' un grande giorno, ora presto le opere torneranno al Museo di Castelvecchio a Verona", ha dichiarato il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. "Si chiude così la vicenda di questo furto, prima con gli arresti dei colpevoli da parte del comando carabinieri tutela patrimonio culturale e della polizia di Stato e ora il recupero delle opere in Ucraina. Ancora un ringraziamento ai carabinieri e alla polizia, che con tenacia e professionalità hanno operato costantemente senza mai lasciare il territorio ucraino dall’inizio delle indagini, e alle autorità ucraine per la preziosa azione prestata per questo importante recupero".

Soddisfatto anche il ministro Alfano: "Grande lavoro di squadra della Polizia di Stato e dei Carabinieri, insieme per tutelare il valore artistico italiano", ha dichiarato il titolare dell'Interno. "E' stato, infatti, un lungo lavoro di indagine, coordinato dalla magistratura e con la collaborazione di investigatori locali, che ha consentito il ritrovamento, in Ucraina, delle 17 pregiate tele sottratte al museo di Castelvecchio di Verona e che aveva portato, prima, all'arresto di tredici persone responsabili del gravissimo furto".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caserta, sei stanze della Reggia sequestrate dopo crollo intonaco

Domenica scorsa crollata una parte dell'intonaco del soffitto settecentesco, senza causare feriti

Ryanair strike

Trasporti, venerdì nero per gli aerei. Dopo Ryanair scioperi a catena

Possibili disagi per i passeggeri. Protestano le principali compagnie: da Vueling ad Alitalia

Processo omicidio Piscaglia, in aula il presunto assassino Padre Graziano

Caso Guerrina, condannato padre Gratien ma pena ridotta

In primo grado, il 24 ottobre del 2016, la Corte d'assise di Arezzo lo aveva condannato a 27 anni di reclusione. Il sacerdote: "Giustizia razzista"

FILE PHOTO: The headquarters of the European Medicines Agency (EMA), is seen in London

Ema, Lorenzin: "Se Amsterdam in ritardo verificare se assegnazione ancora valida"

Il ministro della Saluta riporta alcune indiscrezioni da Londra e Bruxelles