Lunedì 25 Aprile 2016 - 18:45

Ue, Boschi: Italia da fonte problemi a Paese che dà risposte

La ministra all'Independent: "L'Italia ha finalmente riavviato i suoi motori"

Ue, Boschi: Italia da fonte problemi a Paese che dà risposte

"Sappiamo che c'è ancora molto lavoro da fare al fine di raggiungere e colmare il gap accumulato nel corso degli ultimi 20 anni, ma l'Italia ha finalmente riavviato i suoi motori". Questa la considerazione fatta dalla ministra per le Riforme Maria Elena Boschi in un intervento sul quotidiano britannico The Independent. "La nostra economia - prosegue il ministro - è in crescita e la posizione italiana in Europa è cambiata: da fonte di problemi a Paese che fornisce risposte. A questo proposito, è significativo che l'Italia abbia riacquistato credibilità per affrontare due delle più grandi sfide che abbiamo di fronte, accanto al terrorismo internazionale: il dilemma della crescita economica e la necessità di fornire una soluzione a lungo termine al problema della migrazione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni a piedi nei pressi di palazzo Chigi

Gentiloni lascia Chigi e scherza: "Non mi hanno mostrato la stanza dei bottoni"

Il premier uscente ha salutato i dipendenti: "Dovrebbe arrivare il nuovo esecutivo. Lasciamo il Paese con più lavoro, più diritti e conti a posto"

Giuseppe Conte entra alla Camera dei Deputati

Governo, si allungano i tempi. Conte lavora sulla lista dei ministri, incontro informale al Colle

Il premier incaricato dal governatore della Banca d'Italia a Palazzo Koch, poi vertice con Salvini e Di Maio. Conte non scioglierà la riserva prima di sabato

Il Presidente Mattarella a Civitavecchia in occasione della partenza della "Nave della Legalità"

Il Colle non ci sta: "Tema non sono veti, ma diktat su Mattarella e Conte"

Trapelano malumori per la posizione di Di Maio e Salvini su Savona all'Economia

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"