Mercoledì 11 Gennaio 2017 - 18:30

Trump non molla: Faremo il muro alla frontiera con il Messico

Sarà il governo messicano a pagare, secondo il tycoon repubblicano

Trump non molla: Faremo il muro alla frontiera con il Messico

Il presidente eletto Usa, Donald Trump, ha ribadito oggi che chiederà la costruzione di un muro alla frontiera con il Messico e ha assicurato che alla fine sarà il Messico a pagarlo "con tasse o pagamenti" diretti. "Non voglio aspettare un anno e mezzo per fare un accordo con il Messico", ha detto Trump nella conferenza stampa organizzata a New York alla Trump Tower. Tornando dunque a manifestare la sua urgenza della costruzione di un muro fra Messico e Usa, uno dei suoi principali slogan in campagna elettorale. Trump ha aggiunto che ha "rispetto" per il popolo messicano e per il suo governo e ha aggiunto che le autorità messicane "non hanno colpa per quello che sta accadendo" con l'immigrazione illegale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump visits Florida hospital to pay respects after shooting

Sparatoria in Florida, Trump visita i sopravvissuti. Bufera su Fbi

Il presidente Usa e sua moglie in ospedale dai feriti della strage nel college. Bureau ha ammesso di aver ricevuto due segnalazione sul killer e di non aver indagato

Aumenta la paura per i continui attacchi di Boko Haram in tutta la regione del lago CiadMSF ha integrato il supporto psicologico alle attività mediche

Nigeria, attacco kamikaze attribuito a Boko Haram: 19 morti, 70 feriti

Tre uomini si sono fatti esplodere in un mercato di pesce nel nordest del Paese

MEXICO-MEXICO CITY-EARTHQUAKE-RESCUE

Messico, torna paura terremoto: scossa 7.2. Precipita elicottero: 13 morti

Lo scorso settembre due forti scosse avevano causato la morte di 465 persone