Martedì 12 Gennaio 2016 - 09:15

Roma, scoperto giro di finti matrimoni per permessi di soggiorno

Gli stranieri originari prevalentemente del Medioriente

Scoperto giro di finti matrimoni per permessi di soggiorno

I carabinieri del comando provinciale di Roma stanno eseguendo nella capitale e in varie località della provincia 18 misure cautelari e numerose perquisizioni nei confronti di 13 italiani e 5 stranieri ritenuti responsabili di aver avviato un'attività per favorire l'immigrazione clandestina dietro pagamento di ingenti somme di denaro e di spaccio di stupefacenti. Le indagini, dirette dalla procura di Velletri, hanno consentito in particolare di accertare che gli indagati procuravano l'ingresso illegale dalla Grecia in Italia di stranieri, originari prevalentemente del Medioriente, organizzando anche matrimoni simulati con cittadine italiane in modo da far ottenere la carta di soggiorno per motivi familiari. Oltre 150 i militari impiegati, supportati da unità cinofile e un elicottero.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Preti pedofili in Pennsylvania, Santa Sede: "Dolore e vergogna"

Sono atti che "hanno tradito la fiducia e hanno rubato alle vittime la loro dignità e la loro fede"

Terremoto di magnitudo 5.2 in Molise. Piccoli crolli, paura

Avvertito nel Lazio, in Campania, in Abruzzo, nelle Marche e in Puglia. Paura ma nessun danno alle persone

Infrastrutture, l'esperto: "Per la manutenzione è tempo di big data"

Per Bonvino, ceo e fondatore di Sysdev, la soluzione è l'analisi statistica di dati

Genova, crollo Ponte Morandi: continuano le ricerche dei dispersi e la messa in sicurezza

Autostrade, scontro sulla concessione. Di Maio: "Pd ha preso i soldi". Renzi: "Bugiardo"

E' battaglia sui social. Secondo il M5S Benetton avrebbe sovvenzionato "legalmente" fondazioni vicini al Pd. Replica Orfini: "I nostri conti sono pubblici. Vi riferite anche alla Lega?"