Martedì 12 Gennaio 2016 - 09:15

Roma, scoperto giro di finti matrimoni per permessi di soggiorno

Gli stranieri originari prevalentemente del Medioriente

Scoperto giro di finti matrimoni per permessi di soggiorno

I carabinieri del comando provinciale di Roma stanno eseguendo nella capitale e in varie località della provincia 18 misure cautelari e numerose perquisizioni nei confronti di 13 italiani e 5 stranieri ritenuti responsabili di aver avviato un'attività per favorire l'immigrazione clandestina dietro pagamento di ingenti somme di denaro e di spaccio di stupefacenti. Le indagini, dirette dalla procura di Velletri, hanno consentito in particolare di accertare che gli indagati procuravano l'ingresso illegale dalla Grecia in Italia di stranieri, originari prevalentemente del Medioriente, organizzando anche matrimoni simulati con cittadine italiane in modo da far ottenere la carta di soggiorno per motivi familiari. Oltre 150 i militari impiegati, supportati da unità cinofile e un elicottero.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nubi e foschia, il meteo del 18 e del 19 ottobre

Temperature stabili ma arriva la prima nebbia: le previsioni di oggi e domani in Italia

Inaugurazione di 'Inno alla Bellezza' e anteprima dello spettacolo dell'Albero della vita in ex Area Expo

Expo, Anac manda atti a tre Procure

Evidenziate anomalie nella maggior parte delle 25 procedure analizzate

Brescia, Processo d'appello per Massimo Bossetti

Caso Yara, test dna che inchioda Bossetti valido, analisi irripetibile

Le motivazioni della sentenza con cui i giudici hanno condannato all'ergastolo il muratore di Mapello