Domenica 14 Febbraio 2016 - 21:15

Roma, due detenuti evasi da carcere Rebibbia

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di due cittadini romeni condannati per omicidio

Roma, due detenuti evasi da carcere Rebibbia

Due detenuti sono evasi nel pomeriggio dal carcere romano di Rebibbia. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di due cittadini romeni condannati per omicidio. Aperte le ricerche con varie unità della polizia penitenziaria e altre forze dell'ordine.

"L'evasione - spiega il segretario generale aggiunto Cisl Fns Costantino Massimo - è avvenuta alle 18.30 dal reparto G11. I detenuti hanno tagliato le sbarre del magazzino e poi sono scappati dai passeggi scavalcando la rete e il muro di cinta per poi darsi alla fuga. Entrambi espletavano servizio in qualità di lavoranti". Il sindacalista fornisce anche il dato del sovraffollamento dei detenuti presenti nel Lazio, che è di 468 persone. Risultano attualmente reclusi nei 14 istituti penitenziari del Lazio 5.747 detenuti (358 donne, 5.389 uomini), mentre la capienza regolamentare dovrebbe essere di 5.279. Il dato nazionale ad oggi è di 52.230 detenuti reclusi (2.115 donne e 50.115 uomini) con 2.648 persone in più rispetto ai 49.582 posti previsti. Solo a Rebibbia ci sono 157 persone in più rispetto ai 1.235 posti previsti. Va meglio alla casa circondariale Regina Coeli (+ 26 rispetto ai 836 previsti). Male Velletri (+117 rispetto ai 408 previsti).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Campidoglio al voto su 'no' a Roma2024. Vicesindaco: Non possiamo avere altri debiti

Campidoglio al voto su 'no' a Roma2024. Vicesindaco: Non possiamo avere altri debiti

Sugli assessori: "Macchina amministrativa va avanti". Assente in aula la sindaca Raggi

Affari d'oro con la marijuana: sequestrati 7 quintali di droga

Affari d'oro con la marijuana: sequestrati 7 quintali di droga

Quattro gli arresti effettuati in provincia di Bari

Bancarotta fraudolenta: sequestrati 3,8 milioni a 3 banche

Brescia, sequestrati 3,8 milioni a 3 istituti di credito

Al centro dell'inchiesta il fallimento di 21 società del gruppo Medeghini

Milano, si costituisce pirata della strada: è un sottufficiale dell'aeronautica

Milano, si costituisce pirata della strada: è un sottufficiale dell'aeronautica

Si tratta di un italiano nato nel 1989: nel weekend ha investito due ragazze