Lunedì 25 Aprile 2016 - 12:30

Renzi: Basta politica subalterna ai magistrati

Continua la polemica a distanza, ma i politici che rubano per il premier "fanno schifo, vanno giudicati e condannati"

Renzi: Basta politica subalterna ai magistrati

"Una politica forte non ha paura di una magistratura forte, è finito il tempo della subalternità". Continua, in un'intervista a la Repubblica del premier Matteo Renzi, la polemica a distanza con le toghe dopo le parole del presidente dell'Anm Davigo, anche se su uno scontro tra magistratura e politica il presidente del Consiglio afferma "non mi pare, invito tutti a fare il proprio lavoro nel rispetto della carta costituzionale". "Noi facciamo le leggi, loro fanno i processi. Buon lavoro a tutti", ha aggiunto il premier sottolineando che sul fronte giustizia "adesso la priorità è che se ne velocizzino i tempi". "I politici che rubano fanno schifo. E vanno trovati, giudicati e condannati", incalza Renzi, ma "dire che tutti sono colpevoli significa dire che nessuno è colpevole. Esattamente l'opposto di ciò che serve all'Italia. Voglio nomi e cognomi dei colpevoli. E voglio vedere le sentenze".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Primi dubbi sul cv di Conte: non è negli archivi della Nyu

Il candidato premier ha dichiarato di aver frequentato dei corsi nell'ateneo americano. Ma lì non sanno chi sia

Governo, Fico al Quirinale a colloquio da Mattarella

Mattarella riceve Fico e Casellati. Squadra di governo, Economia e Esteri ancora vuoti

Terminati gli incontri al Colle. Poi il capo dello Stato dovrà decidere se dare l'incarico al candidato premier Giuseppe Conte

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Union Valdotaine in testa al 19,25%, vola la Lega a 17,08%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto