Lunedì 11 Luglio 2016 - 18:45

Referendum, Renzi: Ragionevolmente a ottobre oppure il 6 novembre

Il presidente del Consiglio sottolinea: Dipende dalla Cassazione

Referendum, Renzi: Ragionevolmente a ottobre oppure il 6 novembre

"Il referendum costituzionale si terrà ragionevolmente a ottobre ma potrebbe anche essere il 6 novembre".  Così il premier Matteo Renzi in una intervista al Corriere.it. aggiungendo che però scommetterebbe su ottobre e ricorda: "Dipende dalla Cassazione". E sottolinea:"Mai utilizzare le istituzioni per regolare i conti con la minoranza interna".  

"Io non ho paura del referendum perché al referendum votano i cittadini. Quando lo si fa? Dipende dalla Corte di Cassazione. Dico ad ottobre. Lo decide la legge, non lo decido io. Il referendum costituzione è previsto dall'articolo 138 dalla Costituzione. Lo vedo come un fatto positivo" ha sottolineato.

 "Non apro più bocca sul mio futuro. Non entro più sul tema dello spacchettamento, sulla legge elettorale, su cosa farò da grande. Io dirò soltanto che il referendum è su questo punto specifico: per me un elettore M5s, tra un parlamento più semplice e che costa meno, e uno più complicato e che costa di più, secondo me l'elettore M5s voterà per ridurre le poltrone". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - ddl su biotestamento

Legge sul Biotestamento, il Senato approva i primi articoli

Superati senza ostacoli anche i voti segreti. Il testo completo dei primi due articoli

Museo Ferroviario di Pietrarsa di Portici, conferenza programmatica Italia 2020 PD

Tap, Emiliano: "Il cantiere sembra Auschwitz". Calenda: "Sii civile"

Il governatore della Puglia attacca il ministro: "Io non sono contro il gasdotto, ho proposto di farlo approdare a Brindisi"

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita