Domenica 07 Febbraio 2016 - 14:30

Primarie Milano, Grillo: Sono taroccate, sindaco eletto dai cinesi

"Sospetto che non ci fosse consapevolezza di cittadini che sanno cosa stanno facendo"

Primarie Milano, Grillo: Sono taroccate, sindaco eletto dai cinesi

"Le primarie del Pd sono taroccate". Lo ha scritto questa mattina Beppe Grillo sul suo blog. "Il presidente del seggio della sezione Lama a Milano ha detto che c'è una partecipazione cinese inaspettata alle primarie del centrosinistra di Milano e una serie di operazioni sospette non capiscono e non sanno leggere l'italiano. Aprono la scheda - aggiunge Grillo - per sapere dov'è il nome. Il sospetto che non ci fosse questa consapevolezza di cittadini che sanno cosa stanno facendo io l'ho maturata'".
"Il candidato sindaco di Milano sarà scelto non dai milanesi o dai militanti Pd, esistono ancora, ma da cinesi che sanno a malapena parlare italiano", conclude Grillo.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

M5S, Raggi riancia: Non mollo. Presto il nuovo assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

M5S, Raggi rilancia: Non mollo. Presto l'assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

La kermesse 5 Stelle a Palermo si è chiusa con la riaffermazione della leadership di Grillo e dell'indipendenza della sindaca

Viriginia Raggia sul palco della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

M5S, Grillo di nuovo leader. Raggi a Palermo: Non mollo, siamo più uniti che mai

Attivisti insultano i giornalisti presenti al raduno. Assange loda il comico: "Con lui sbaragliate stampa corrotta"

Grillo chiude la prima giornata della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

Assange loda Grillo: Con lui sbaragliate la stampa corrotta

Il giornalista sostiene il comico in collegamento con il raduno M5s a Palermo

Festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo, secondo giorno

Raggi nei gazebo: assalto di attivisti e insulti alla stampa

La folla attacca i cronisti: "Venduti, servi della gleba"