Domenica 20 Maggio 2018 - 20:30

Milik e Callejon regalano record a Sarri: Napoli-Crotone 2-1

La vittoria in casa della squadra di Sarri porta i ragazzi di Zenga alla retrocessione in Serie B

Napoli vs Crotone - Serie A 2017-2018

Game, set and match. Finisce con una vittoria davanti al proprio pubblico la stagione del Napoli, un 2-1 quasi senza storia quello rifilato al Crotone merito delle reti di Milik e Callejon oltre alla rete ininfluente di Tumminello sul finale di gara che non evita la sconfitta e la conseguente retrocessione alla squadra di Zenga in Serie B.

MILIK E CALLEJON - Sin dalle prime battute è il Napoli ad avere saldamente in mano il possesso palla, con gli azzurri che provano poi a verticalizzare per gli inserimenti del tridente offensivo, scontrandosi spesso con il muro difensivo eretto dai calabresi. Dopo tanti tentativi a vuoto, al minuto 22 ecco la prima svolta della gara: ottimo intervento di Mario Rui in fase d'interdizione, il portoghese trova Insigne che si accentra e fa partire un cross perfetto per Milik, che di testa svetta su Capuano e buca Cordaz per l'1-0 della squadra di casa. Ma il vantaggio non ferma gli azzurri, che infatti pochi minuti dopo trovano anche il gol del raddoppio con Callejon, bravo a raccogliere un altro cross perfetto di Insigne e a bucare ancora l'incolpevole Cordaz, per il 2-0 con cui si chiude la prima frazione.

 

CROTONE ACCORCIA - Pronti via è subito il Crotone ad avere una grande chance per accorciare le distanze con Trotta, che approfitta di un disimpegno errato di Albiol e calcia di prima intenzione, trovando però il muro provvidenziale di Koulibaly. Passato lo spavento iniziale il Napoli torna a macinare il suo gioco, sfiorando il terzo gol prima al 63' con una bella girata di sinistro di Milik e poi soprattutto al minuto 74 con un gran tiro del neo entrato Mertens, conclusione deviata provvidenzialmente da Cordaz sul palo. La partita sembra scorrere senza particolari emozioni, e invece proprio allo scadere arriva l'inaspettato gol del Crotone con Tumminello, che buca Reina con un sinistro preciso per il gol che vale il 2-1 degli ospiti, risultato con cui si chiude anche il match e che sancisce la matematica retrocessione dei calabresi nella serie cadetta, con gli azzurri che invece salutano il pubblico del San Paolo col classico giro di campo che sancisce l'addio ai partenopei di Reina e Maggio.

Scritto da 
  • Vincenzo Guarcello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona vs Real Betis - Liga spagnola

Napoli, preso Ruiz con i soldi di Jorginho. E adesso l'assalto ad Areola

Accordo fatto con il Betsi per 30 milioni. Il giovane spagnolo (22 anni) già in visita nella città campana. Ora si punta sul portiere del Psg

FBL-ESP-LIGA-CELTA-VALENCIA

Napoli, casting centrocampo: alla scoperta di Fabian Ruiz e Lobotka

Un trequartista letale in zona offensiva e un regista alla Verratti: gli obiettivi del ds Giuntoli

Genoa - Napoli

Napoli, Mertens: "Scudetto o Mondiale? Non saprei". E sul futuro: "Non andrò in Cina"

"Ho lavorato tanto per vincere il tricolore ma alla fine non ci siamo riusciti, quindi ora darò tutto me stesso per vincere il Mondiale in Russia"

Inter vs Napoli

Napoli, Ancelotti vuole Handanovic. L'Inter chiede 25-30 milioni

La strada è in salita, ma dopo tanti tentativi andati a vuoto questa potrebbe davvero essere la volta buona