Domenica 28 Febbraio 2016 - 11:30

Insigne rapinato e minacciato con una pistola a Napoli

L'attaccante era in compagnia della moglie nel quartiere Vomero

L'attaccante del Napoli Lorenzo Insigne

Disavventura ieri sera per Lorenzo Insigne e sua moglie Jenny. L'attaccante del Napoli è stato vittima di una rapina a mano armata nel capoluogo campano, nel quartiere Vomero. Lo riporta l'edizione online de 'Il Mattino', secondo il quale i rapinatori avrebbero sottratto al giocatore alcuni oggetti preziosi. L'ex calciatore del Pescara sarà regolarmente in campo oggi a Castel Volturno per l'allenamento di rifinitura in vista della gara di campionato in programma domani sera a Firenze. In giornata dovrebbe essere presentata la denuncia alle forze dell'ordine.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League, Manchester City vs Napoli

Champions League, non basta Diawara: City-Napoli è 2-1

Guardiola vince grazie alle reti di Sterling e Gabriel Jesus. Delusione per gli azzurri, con Mertens che sbaglia un rigore

Champions League: Napoli in coonferenza stampa

Napoli: Sarri, la Champions e l'esame dal maestro Guardiola

Il match con il Manchester City all'Ethiad Stadium è l'ennesima prova di maturità per gli azzurri

Guardiola loda il Napoli: "Mi piace vederlo in campo, imparo molto"

Guardiola loda il Napoli: "Mi piace vederlo in campo, imparo molto"

Ma De Laurentiis non si fida: "Sono dichiarazioni che mi preoccupano, non vorrei che i suoi complimenti deconcentrassero i giocatori"

(SP)ITALY-ROME-SERIE A-ROMA-NAPOLI

Napoli fa otto su otto: ora sotto con ManCity e Inter

Si prevede una settimana di fuoco per gli azzurri di Maurizio Sarri, primi in solitaria con 24 punti