Sabato 14 Maggio 2016 - 22:45

Frosinone ko, Napoli va in Champions. Higuain record: 36 gol

4-0 degli azzurri ai frusinati e secondo posto conquistato: il "Pipita" a quota 36 gol, record del campionato

Gonzalo Higuain

Il Napoli supera 4-0 il Frosinone nella gara valida per la 38/a giornata di Serie A e accede direttamente alla fase a gironi di Champions League chiudendo al secondo posto il campionato dietro alla Juventus. Hamsik sblocca il risultato al 44' del primo tempo, Higuain con una tripletta nella ripresa cala il poker definitivo. Gol importanti per il "Pipita":  è il nuovo recordman di reti in una singola stagione in Serie A. Con 36 gol l'attaccante del Napoli ha battuto il primato del rossonero Gunnar Nordahl, a segno 35 volte nella stagione 1949/50.

Nelle altre gare della serata la Roma ha calato il tris contro il Milan mentre il Sassuolo ha sconfitto 3-1 l'Inter.

IL MATCH.   Napoli ai piedi di Gonzalo Higuain. Con la tripletta nel 4-0 al Frosinone il 'Pipita' diventa il miglior marcatore di sempre in una stagione in Serie A grazie alle sue 36 reti. Dopo 66 anni cade così il record dello svedese Gunnar Nordahl, capace di segnarne ben 35 nella stagione 1949/50. Il poker rifilato ai ciociari, in difficoltà per tutti i 90' a causa della espulsione nelle battute iniziali di Gori, consente così alla squadra di Sarri di chiudere al secondo posto dietro la Juve difendendosi dall'assalto della Roma, corsara a San Siro contro il Milan. Un traguardo importante che consente al Napoli di evitare l'insidioso preliminare di agosto e di accedere direttamente alla fase a gironi di Champions League, in una serata 'magica' per il San Paolo.

Costretto a vincere per evitare il possibile sorpasso da parte della Roma, i padroni di casa partono subito con il piede sull'acceleratore. Già al 5' Higuain sfiora il gol  anticipando Ciofani e mandando di poco a lato. Gli ospiti rispondono cinque minuti dopo con un tentativo da posizione di Diosini: Reina non si fa ingannare. Un minuto dopo Allan pericoloso sull'out destro, ma il suo diagonale rasoterra si spegne di poco a lato. Al 13' arriva l'episodio che cambia la partita. Gori ferma in maniera irregolare Insigne e poi protesta con l'arbitro, rimediando un'espulsione (forse) troppo eccessiva. Il Napoli attacca a testa bassa ed è sfortunato al 19' quando Insigne con un tiro a giro dal limite dell'area colpisce in pieno la traversa. Poco dopo si fa vedere anche Callejon, che al 32' su invito di Insigne si inserisce con i tempi giusti ma trova sulla sua strada l'attento Zappino. Sul calcio d'angolo seguente Chiriches si coordina bene con una girata volante che termina però tra le braccia del portiere del Frosinone. Un minuto dopo il portiere si esalta sul nuovo tentativo di Callejon. I partenopei continuano a premere, anche perché da San Siro non arrivano buone notizie visto il vantaggio della Roma, e in chiusura di frazione passano il vantaggio. Ghoulam affonda sulla sinistra, dal suo traversone nasce un batti e ribatti in area che favorisce Hamsik, che da due passi non può sbagliare.

Nella ripresa inizia l'Higuain show. Al 7' l'argentino trova il raddoppio con un tocco agevole da due passi dopo una azione travolgente di Allan sulla destra. L'ex attaccante del Real Madrid ha il record di Nordahl nel mirino, e lo eguaglia al 17' con una conclusione da distanza ravvicinata sul cross dalla destra di Hysaj. Il Frosinone cerca almeno il gol della bandiera ma Kragl su calcio di punizione da distanza siderale centra in pieno la traversa, a Reina battuto. Il risultato è in ghiaccio, ma Higuain non vuole fermarsi. E al 26' entra dritto nella storia dell Serie A con una gemma d'autore. Mertens crossa, Higuain stoppa di petto e con una rovesciata supera Zappino, leggermente fuori dai pali e beffato dalla traiettoria del pallone. Sono 36 le reti stagionali in campionato, record assoluto per la Serie A. Al triplice fischio finale l'atmosfera del San Paolo è da brividi. Il Napoli torna in Champions League e si 'coccola' il suo campione, protagonista fino in fondo di una stagione da urlo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Napoli - Fiorentina

Serie A, il Napoli non sa più vincere: è 0-0 con Fiorentina

Poca lucidità degli attaccanti azzurri in fase offensiva bloccati anche da un'ottima Fiorentina

SSC Napoli vs Feyenoord

Napoli, Ghoulam e la Champions per tornare a sorridere

La gara contro il Feyenoord deciderà il destino degli azzurri assieme a quella tra Shakhtar e City

Napoli vs Juventus

Douglas e Higuain spaccano la partita. Hamsik e Callejon non pervenuti

LE PAGELLE: Nella Juve ottima prova di tutta la difesa. Benatiah sembra tornato ai tempi della Roma

Napoli vs Juventus

Buffon: "Abbiamo la faccia soddisfatta, ma è solo un punto di partenza"

Allegri: "I ragazzi sono stati grandi, ma adesso pensiamo alla Champions"