Sabato 20 Gennaio 2018 - 21:45

Centrodestra, Berlusconi attacca ancora M5S. Meloni: "No voltagabbana"

Svolta animalista per l'ex Cav. Intanto Salvini ha incontrato il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana

Berlusconi incontra il Movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla

Sabato tutto milanese per il centrodestra. Silvio Berlusconi in mattinata ha incontrato i dirigenti del Movimento Animalista di Michela Vittoria Brambilla al Museo della scienza e della tecnologia. Nel pomeriggio, mentre il segretario del Carroccio Matteo Salvini vedeva il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana, la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni ha presentato idee e programma al Teatro Parenti.

È combattivo l'ex Cavaliere che spiega di essere di nuovo in campo "all'età riconosciuta di 18 anni, che si può leggere anche al contrario, come nel 1994" per "preservare il nostro Paese da un pericolo nefasto. Ora c'è la possibilità di vedere al governo un M5S che non è assolutamente democratico. È una setta diretta da un politburo di due persone", il "vecchio comico" Beppe Grillo e Davide Casaleggio. Una sfida che solo il centrodestra può vincere, spiega Berlusconi, anche se questa volta "con sentenza assurda e criminale mi hanno reso incandidabile".

"In questo momento ci sono anche dei pericoli che non sono solo per i nostri animali ma per tutti noi", dice alla platea di animalisti, che si candideranno nelle liste di Forza Italia. Tanti i problemi urgenti da affrontare. Primo tra tutti, quello dell'immigrazione. Per il leader azzurro, "scappa dalla guerra solo il 5%" dei migranti arrivati in questi anni in Italia. "Tutti gli altri a poco a poco, con mezzi civili e militari, dobbiamo riportarli a casa loro, perché non possiamo mantenere loro, il loro lavoro e il loro benessere", incalza. L'unica soluzione per l'ex premier è "fermare le partenze come avevamo fatto" nel 2011.

Un ampio capitolo del suo intervento, il presidente di Forza Italia lo ha dedicato alla difesa degli animali. Stop agli allevamenti di animali per farne pellicce, via le bestiole dal redditometro e creazione della figura del garante dei diritti per gli animali. Sono le misure che Berlusconi ha promesso ai dirigenti del Movimento Animalista. "Per quanto riguarda i circhi, dove gli animali vivono inscatolati, bisognerà intervenire", ha affermato.

Nel pomeriggio la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, con l'aiuto di Daniela Santanchè, ha riunito al Teatro 'Franco Parenti' storici dirigenti del partito, come Ignazio e Romano La Russa, Riccado De Corato e nuovi sostenitori, come la cantante Katia Ricciarelli, l'ex calciatore del Torino Alberto Dossena, gli imprenditori Giacomo Sebastiani, titolare della Winnies, e Marco Boglione, numero uno della BasicNet, che produce marchi come Robe di Kappa, e molti altri, per un evento dl titolo 'Qui si fa l'Italia'. Davanti a una platea gremita, Meloni ha fatto il punto su idee e programma. E, sulla coalizione di centrodestra, ha spiegato che anche con il partito di Maurizio Lupi, 'Noi con l'Italia', è stata trovata "una sintesi di cui siamo contenti".

Quando verranno presentate le liste, però, bisognerà "convocare tutti i candidati perché tutti possano prendersi l'impegno a mantenere il vincolo di mandato. Non vogliamo voltagabbana - ha proseguito - non vogliamo traditori". Meloni è ottimista sull'esito delle urne sia per quanto riguarda le elezioni politiche sia per le regionali. E se in Lombardia la candidatura di Attilio Fontana, nonostante qualche scivolone, anche grazie al buon lavoro degli anni passati è in grado di garantire "continuità", nel Lazio "Fabio Rampelli è il candidato migliore - dice - e spero che alla fine sarà, come ho ragione di credere, la scelta definitiva per la coalizione" di centrodestra".

Non mancano gli affondi nei confronti dei partiti avversari, in particolare per il M5S. "Luigi Di Maio - attacca - è come i flaconi del vuoto a rendere, ci puoi metter dentro qualsiasi contenuto". "Adesso dice prima gli italiani - conclude Meloni -. I Cinque Stelle alla mattina dicono che vogliono uscire dall'euro e poi alla sera ci rientrano, prima sono favorevoli all'immigrazione incontrollata e poi dicono prima gli italiani". 

Scritto da 
  • Benedetta Dalla Rovere
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, da Baroni (M5S) tweet contro grandi opere, poi lo rimuove. Web insorge: "Sciacallo"

Bufera sul deputato pentastellato. Pd: "Usa la sciagura per fare propaganda"

Vertice tra i 'big' del governo: "Impegno su debito". Scende lo spread

Telefonata tra Conte, Di Maio, Salvini e Tria. Il differenziale Btp-Bund in calo dopo aver toccato quota 278 punti base

Marco Minniti alla festa de L'Unità di Torino

Tav, Esposito: "Perino vs M5S? Pd stani grillini con una mozione"

L'ex senatore dem esorta il suo partito a mettere Toninelli "nella condizione di dover votare un documento al di là della propaganda"

M5s, festa del governo del cambiamento

Allarme suicidi tra i militari, Trenta: "Più caserme al Sud e sostegno psicologico"

La titolare della Difesa: "Occorre lavorare duramente per stare più vicino ai nostri militari e alle loro famiglie"